fbpx
cervello, alimenti che fanno bene al cervello

Quali cibi fanno bene al cervello dei cani e dei gatti?

Quali cibi fanno bene al cervello dei cani e dei gatti?

Come per gli esseri umani, anche per i nostri amici a quattro zampe esistono alimenti che possono avere un impatto significativo sul loro benessere generale, inclusa la salute del cervello.

Ricordatevi sempre che, purtroppo, non esistono cibi miracolosi, ma è l’alimentazione nel suo insieme che può fare davvero la differenza!

2

MIRTILLI

Cani e gatti possono mangiare i mirtilli che fanno benissimo alla loro salute cerebrale poiché sono ricchi di antociani, antiossidanti che proteggono il cervello dallo stress ossidativo e possono aiutare a ridurre il rischio di sviluppare malattie degenerative. Gli antiossidanti servono proprio a proteggere questo organo importantissimo dai danni causati dai radicali liberi

Mirtilli, cani e gatti possono mangiare i mirtilli

UOVA

Le uova fanno bene ai cani e ai gatti. Sono un’ottima fonte di proteine ad elevato valore biologico, apportano vitamine e minerali importanti tra cui la vitamina B6, B12 e i folati.

Ecco alcuni motivi per cui queste vitamine fanno bene al cervello:

  • Produzione di energia: le vitamine del gruppo B sono essenziali per la conversione dei carboidrati in glucosio, che è la principale fonte di energia e nutrimento per il cervello. Senza un’adeguata produzione di energia, le cellule cerebrali non possono funzionare correttamente
  • Formazione dei neurotrasmettitori: in particolare la vitamina B6 (piridossina) è coinvolta nella sintesi dei neurotrasmettitori come la serotonina, la dopamina e il GABA, che sono cruciali per la regolazione dell’umore, del comportamento e delle funzioni cognitive
  • Protezione dei nervi: la vitamina B12 (cobalamina) e la B9 (acido folico) sono essenziali per la produzione e il mantenimento della mielina, la guaina che protegge le fibre nervose. Una mielina sana garantisce una trasmissione rapida ed efficiente dei segnali e degli stimoli nervosi
  • Riduzione dell’omocisteina: proprio queste vitamine lavorano insieme per mantenere bassi i livelli di omocisteina, un amminoacido che, se presente in quantità elevate, è associato a un aumento del rischio di malattie cardiovascolari e ad un deterioramento cognitivo precoce

Nel tuorlo, inoltre, ci sono potenti antiossidanti che proteggono il cervello dai danni causati dai radicali liberi; infine le uova fanno bene alla salute cerebrale dei cani e dei gatti perché sono fonte di colina: una componente essenziale dell’acetilcolina, un neurotrasmettitore importantissimo per la regolazione della memoria e del processo cognitivo

7

PESCI GRASSI

Come salmone, sgombro e altri pesci azzurri. Questi pesci contengono omega 3, in particolare EPA e DHA, che migliorano le funzioni cognitive e intervengono nello sviluppo neuronale di cuccioli e gattini

salmone per cani

CURCUMA

Cani e gatti possono assolutamente mangiare la curcuma, anzi, questa spezia è un vero toccasana per il loro organismo. La curcuma, infatti, contiene la curcumina che ha diversi effetti benefici tra cui:

  • È un potente antiossidante
  • È un anti-infiammatorio
  • Migliora la perfusione cerebrale

Consiglio di somministrarla sotto forma di curcuma meriva, un integratore che è stato sviluppato per migliorare la biodisponibilità della curcumina, il principale composto attivo della curcuma con potenti proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. La curcumina, da sola, ha una bassa biodisponibilità, il che significa che viene assorbita in quantità limitate dal corpo quando consumata attraverso le normali spezie di curcuma. Per superare questo ostacolo, sono state sviluppate diverse formulazioni per migliorarne l’assorbimento.

Qui trovate alcuni integratori di curcuma meriva che consiglio:

Integratori di curcuma

Se avete domande scrivetemi!

Condividi l'articolo sui social!

Condividi l'articolo sui social!
Alice Chierichetti
Alice Chierichetti

Medico Veterinario Nutrizionista
Scopri chi sono e seguimi anche su Instagram all'account @alice.nutrivet per trovare consigli, tips e molto altro sull'alimentazione del tuo cane e del tuo gatto.
Per qualsiasi domanda o per richiedere una consulenza nutrizionale personalizzata non esitare a contattarmi.

Articoli: 37

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *